Open meter e IoT: quanto dovrà essere smart il consumatore

468

Anteprima AisforCome si presenta oggi il consumatore elettrico domestico? Sarà pronto ad affrontare i cambiamenti portati dall’uso dell’open meter e dalla rivoluzione dei servizi con l’IoT? Oltre al singolo utente, gli stakeholder della filiera sono pronti a mettere in campo il proprio know how?

Queste le domande al centro del convegno “Il consumatore di elettricità in Europa, com’è e sarà” organizzato il 21 febbraio al GSE a Roma da Aisfor, Canale Energia, Codici e Unione nazionale consumatori.

Nel video servizo l’intervento di Anna Maria Saraceno, Responsabile unità contact center del GSE e i commenti realizzati a margine dell’evento con: Marco Vignola, Responsabile settore energia dell’UNC; Marina Varvesi, project Manager di Aisfor; Luigi Gabriele, Affari istituzionali e regolatori di CODICI; Davide Crippa, Commissione attività produttive della Camera; Alberto Calvi, national antitrust and energy regulation manager, Telecom Italia; Davide Carnevale, Responsabile marketing di ACOTEL; Vincenzo Lo Bianco, AGCOM.

http://www.youtube.com/watch?v=5jmWnDgM4Ws&feature=youtu.be

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Ivonne Carpinelli
Giornalista professionista e videomaker, attenta al posizionamento seo oriented degli articoli e all'evoluzione dei social network. Si occupa di idrogeno, economia circolare, cyber security, mobilità alternativa, efficienza energetica, internet of things e gestione sostenibile delle foreste