Elezioni europee e ppa al centro di questo numero di e7

La scelta ambientalista sta coinvolgendo sempre di più politica e imprese. Vediamo come in questo numero del settimanale

484
Al centro del numero di e7 di oggi un’analisi della onda ambientalista sui tavoli della politica europea, vincente, e nei programmi nazionali. Segue un dossier sul ruolo e le opportunità e i limiti dei Ppa (power purchase agreement), realizzato nel corso dell’evento Europe solar + Energy storage che si è svolto a Roma la scorsa settimana.
A margine dell’evento Gianni Chianetta di Greening the Islands commenta i primi risultati dell’Osservatorio sullo sviluppo sostenibile delle isole.
Mentre Ruud Kempener, policy officer della Commissione Europea commenta l’adozione del Pacchetto UeEnergia pulita per tutti gli europei” conclusasi lo scorso 22 maggio.
 
Vediamo poi i temi di chimica circolare sul tavolo di confronto istituito a Roma e a Ferrara dalla manifestazione RemTech Expo che ha deciso di sostenere questo dialogo
costruttivo costituendo, di fatto, delle cabine di regia. “I tavoli si riuniscono due volte l’anno, a maggio a Roma e a settembre a Ferrara”, ci spiega Silvia Paparella, general manager di RemTech Expo.
 
Infine nell’intervista a Enrico Gobbetti, responsabile scientifico di Tessuto digitale metropolitano e direttore del gruppo Visual computing del Centro di ricerca, sviluppo e studi superiori in Sardegna (Crs4) parliamo della Scuola primaverile Urban Computing 2019 a Cagliari.
Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
CONDIVIDI
e 7
Un settimanale di approfondimento dedicato a tecnologie, innovazione e scenari geopolitici del comparto energetico e ambientale. Rivolto a specialisti, utility, studenti e alle PA che guardano alle smart city. Esce ogni mercoledì ed è scaricabile in versione pdf. Direttore responsabile: Agnese Cecchini Redazione: Domenico M. Calcioli; Ivonne Carpinelli; Antonio Jr. Ruggiero.