Engie collabora con Ansaldo per produrre idrogeno

421
idrogeno Tes green hub
foto Pixabay

Engie e Ansaldo Green Tech, società di Ansaldo Energia attiva nel campo delle energie rinnovabili e dello storage, hanno firmato un accordo.

Il contratto prevede la realizzazione di impianti di produzione di idrogeno verde e di altre soluzioni di accumulo di energia in Italia.

Gli innovativi progetti saranno realizzati dai due attori energetici in aree industriali. I siti saranno in diverse regioni italiane. All’uopo utilizzeranno infatti i bandi del Pnrr.

Gli impianti di idrogeno

Gli impianti avranno una potenza di circa di 1MW. I valori muteranno mediante capacità aggiuntive per rispondere alla domanda di energia.

La multinazionale francese quindi si occuperà della progettazione e realizzazione degli impianti per la produzione di energia elettrica “sostenibile”. Oltre all’integrazione dei sistemi di gestione della produzione e stoccaggio di idrogeno.

Ansaldo Green Tech, invece, realizzerà gli elettrolizzatori. Questi, sfruttando energia elettrica da fonte rinnovabile, produrranno l’idrogeno da dedicare alle utenze finali.

Decarbonizzazione ed efficienza energetica sono i cardini della nostra strategia. In questo contesto l’idrogeno rappresenta un driver importante, un vettore pulito e verde”, afferma Monica Iacono, ad Engie Italia.

La sinergia con un player di primo piano come Ansaldo Energia, attraverso la sua controllata Ansaldo Green Tech, ci consente di lavorare sullo sviluppo di soluzioni a basse emissioni di carbonio in risposta alle sfide del cambiamento climatico”. Conclude Iacono.

Daniela Gentile, ad Ansaldo Green Tech conferma: “Ansaldo Green Tech crede fortemente nella necessità di perseguire gli obiettivi di neutralità climatica. Senza compromettere la sicurezza energetica del paese e valorizzando gli investimenti sostenuti dai propri clienti.

La collaborazione con Engie Italia è per noi motivo di grande soddisfazione in quanto è un esempio concreto dell’impegno di due grandi realtà per accelerare la transizione energetica”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.