glossario
Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Non basta identificare l’area per la costruzione del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi, bisogna anche avere una terminologia comune. Per questo la commissione Tecnologie nucleari e radioprotezione dell’ente di normazione tecnica Uni ha realizzato un glossario “Disattivazione impianti ed installazioni nucleari – Gestione e smaltimento dei residui radioattivi”.

Il glossario per il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi

Il glossario mira a rendere più aderente la terminologia italiana alle direttive europee. Potrà essere adoperato da coloro che quotidianamente si occupano della disattivazione degli impianti nucleari e della gestione dei rifiuti radioattivi e che hanno bisogno di uno strumento di immediata consultazione in cui reperire celermente le terminologie già disponibili, opportunamente verificate e integrate. Lo strumento sarà coerente con il quadro aggiornato delle fasi di disattivazione delle installazioni nucleari e del ciclo di vita dei rifiuti radioattivi.

La commissione Tecnologie nucleari e radioprotezione dell’ente di certificazione Uni metterà a sistema le proprie competenze, maturate in circa 60 anni, su:

  • protezione dalle radiazioni, per il quale ha pubblicato circa 130 norme;
  • impianti nucleari, per il quale ha pubblicato circa 40 norme di cui tre sul Deposito finale per i rifiuti radioattivi;
  • gestione in sicurezza dei rifiuti radioattivi, la prima norma risale alla metà degli anni ’90 e ad oggi se ne contano oltre 20.

L’inchiesta pubblica finale

Fino al prossimo 15 febbraio, il lavoro resta in inchiesta pubblica finale così da raccogliere i commenti degli operatori e ottenere il consenso più ampio possibile prima che il progetto diventi una norma. Questo strumento è la banca dati dei progetti di norma Uni in fase di inchiesta pubblica. Per ogni progetto ne fornisce il codice, il titolo, il sommario, il codice Ics, l’organo tecnico Uni competente, i testi completi in pdf dei progetti di norma nazionali – fatto salvo i recepimenti di norme EN e le adozioni di norme Iso –, date di inizio e fine inchiesta. Per ogni iniziativa è possibile inviare i commenti online.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.