Consorzio Doll: 3 laboratori per il futuro del Led

603

Led Tre laboratori per un unico scopo: sviluppare al massimo le potenzialità dell’illuminazione a Led. Si tratta del consorzio danese Danish Outdoor Lighting LabDoll che riunisce il partenariato Gate 21, la Technical University of Denmark (DTU), la municipalità Albertslund e conta tra gli altri partner anche l’Università di Aalborg e numerose aziende. L’idea alla base del progetto è quella di combinare ricerca, istruzione e innovazione grazie alle attività svolte nei tre laboratori – Quality, Virtual e Living Lab – creati per rispondere alle esigenze di tutta la catena del valore: amministrazioni locali, aziende, liberi professionisti e società di servizi.

In questo contesto Paradox Engineering e Thorn realizzeranno un progetto pilota per l’illuminazione a Led di una zona industriale alla periferia di Copenaghen: l’area coinvolta è vasta circa 1,5 kmq e la rete di lampioni si estende per circa 9 km. Produttori e fornitori sono stati invitati a creare e testare soluzioni di illuminazione all’interno degli spazi del Living Lab. Centinaia di luci sono state installate nella zona di Albertslund e i cittadini saranno ora invitati a partecipare a questo importante esperimento per esaminare come le città del futuro dovrebbero utilizzare l’illuminazione stradale e imparare di più sulle soluzioni intelligenti grazie alle aziende che partecipano all’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.