Non solo idrico: l’innovazione in chiave smart

243

Si può partire dai problemi di una singola filiera per estendere le relative soluzioni a più settori che interessano la smart city. Questo uno dei messaggi principali emersi nel dialogo con gli esperti del comparto tecnologico per l’idrico, riuniti a Bologna in occasione della manifestazione Accadueo – Ciaccaquattro.

Quali sono le più avanzate tecnologie di misura, trasferimento ed elaborazione dati presenti oggi sul mercato? Che valore aggiunto apporta l’integrazione con i dispositivi di consumo oggi largamente diffusi quali tablet e smartphone? Quali sono le esigenze di standardizzazione e qualità dei servizi? Come si approccia l’innovazione ai problemi dei sistemi a rete? Questi alcuni dei focus approfonditi nelle video interviste ai protagonisti dell’evento.

Giorgio Dragotto, Meterlinq

 

Gaetano Moschetto, Cheonix

 

Detlef Schramm – Roberto de Palo, LyondellBasell 

 

Rochi Febo Dommarco, Diehl 

http://www.youtube.com/watch?v=NaJ1ea7YPQM&list=UU5jXf3D-APBx9a-_6THNTKA

 

Pierpaolo Cavalli, Fast

 

Enrico Rinfreschi, Isif

 

Luca Poncato, Pegoraro

 

Donato G. Pasquale, Schneider Electric

 

Renato Brocchetta, Rubinetterie Breciane

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Antonio Jr Ruggiero
33 anni, nato ad Avellino, giornalista professionista, laurea in comunicazione di massa e master in giornalismo conseguito all’Università di Torino. È direttore delle riviste CH4, EIDOS e Italia Energia. In precedenza ha lavorato nel settore delle relazioni istituzionali e ufficio stampa, oltre ad aver collaborato con diversi media nazionali e locali sia nel campo dell’energia sia della politica. È vincitore di numerosi premi giornalistici nazionali e internazionali.