Regno Unito: dopo 20 anni il primo FV collegato alla rete è efficiente al 95%

17

Testato, dopo venti anni dall’entrata in funzione, il primo sistema fotovoltaico collegato alla rete del Regno unito. L’impianto, istallato presso “La casa autonoma” di Southwell nel Nottinghamshire, a quattro lustri dall’inizio del suo funzionamento ha ancora un tasso di generazione del 95%.

Il test eseguito da Wind & Solar, che ha misurato l’irradiamento solare e la temperatura della parte posteriore delle celle, si è rivelato una sorpresa. Infatti, l’azienda, dopo 20 anni si aspettava una perdita di potenza di almeno il 20%, ma con grande sorpresa il test del primo pannello ha rilevato che questa perdita di potenza si aggirava intorno al 5%. Il sistema, completamente esposto a sud composto da 36 moduli policristallini, Solarex 60Wp, un inverter SMA PV WR-1800, il primo inveter SMA istallato nel regno, testato in blocco ha generato 33MWh, nonostante i pannelli fossero invasi da alberi e detriti, avevano comunque un’operatività dell’80% rispetto alla loro entrata in funzione, anche se un aggiornamento inverter Sunny Boy SB-2500 è stato montato nel 2008.

Il sistema solare, collegato alla rete nazionale il 27 luglio del 1994, dopo l’approvazione della società di rete locale EMBD, ha dato il via alle istallazione di impianti solari in tutto il regno unito, e dal 1994 ad oggi i prezzi di istallazione e i tempi di rientro delle spese sono crollati. Nel 1994 il costo del sistema era di 6.900 sterline per kW con un prezzo di costo a modulo di 4,40 sterline per watt con un tempo di rientro pari a 200 anni. Oggi il tempo di rientro per l’istallazione di un impianto è di circa 5 anni”.

“Il progresso che abbiamo fatto negli ultimi 20 anni è stato eccezionale ed è incredibile – ha dichiarato Steve Wade, amministratore delegato di Wind&Sun – vedere che i sistemi solari sono appaiono in tutto il mondo grazie alla visione di alcuni pionieri è eccezionale. Ci aspettiamo che questo sistema potrebbe essere la produzione per almeno altri 20 anni. “Solar è ormai saldamente affermata come una fonte di energia tradizionale e ora possiamo guardare avanti con fiducia ad un futuro sostenibile.”

Print Friendly, PDF & Email