Accordo Boeing-SAA: jet fuel dalla pianta del tabacco

17

Prosegue la collaborazione tra Boeing e la compagnia aerea South African Airways nel campo dei biocarburanti per aviazione. Dopo l’iniziativa lanciata dalle due società lo scorso marzo (insieme alla Tavola rotonda sui biomateriali sostenibili), nei giorni scorsi è stato annunciato l’accordo con la SkyNrg per la produzione di biofuel da un nuovo tipo di pianta del tabacco. Si rafforza così la collaborazione stretta in primavera per lo sviluppo di sistemi che non solo supportino lo sviluppo economico e rurale ma tutelino la salute pubblica.

La società SkyNrg, il cui core business è lo sviluppo di carburanti sostenibili per l’aviazione, sta ampliando la produzione della pianta ibrida “Solaris”, una coltura energetica priva di nicotina che i contadini possono coltivare al posto del tabacco tradizionale. Al momento sono in corso i test agricoli mentre per l’avvio della produzione di biocarburanti (che sarà estratto dai semi della pianta) di dovrà attendere ancora qualche anno.

Print Friendly, PDF & Email