Protocollo di intesa tra rete di distribuzione e operatori sulla mobilità elettrica

Alla firma in rappresentanza della distribuzione di energia elettrica e-Distribuzione e Utilitalia, per la mobilità elettrica Motus-E

792

Protocollo di intesaFirmato il Protocollo di intesa che impegna i gestori delle reti di distribuzione e gli operatori di mercato dell’e-mobility a collaborare per la progressiva diffusione della mobilità elettrica.

Per far ciò l’impegno è individuare proposte e iniziative di coordinamento per supportare la diffusione della mobilità elettrica. Ad esempio garantendo una modalità di coordinamento tra i Charging Point Operator (Cpo) e i Gestori delle reti di distribuzione elettrica (Dso) uniforme ed omogena sul territorio nazionale e accelerando la possibile scelta ottimale e condivisa dei siti, anche attraverso lo sviluppo di soluzioni digitali. Inoltre l’accordo prevede da subito l’impegno a sostenere interventi di ottimizzazione delle procedure amministrative.

Chi ha firmato l’accordo

Alla firma in rappresentanza della distribuzione di energia elettrica e-Distribuzione e Utilitalia, per la mobilità elettrica Motus-E.

Un punto di partenza per un’azione congiunta di tutti gli operatori coinvolti nel processo di diffusione della mobilità elettrica.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.