La temperatura del Pianeta continua a salire

Novembre continua il caldo anomalo. I dati di Copernicus climate change service

185

Gli ultimi dati del C3s (Copernicus climate change service) segnalano che a novembre la media delle temperature a livello globale ha superato di 0,64 gradi il valore di riferimento del periodo confermando il trend di ottobre mese in cui la temperatura ha rilevato un incremento di 0,69° C rispetto alla media del periodo 1981-2010.

Il caldo anomalo è stato confermato in tutta Europa, a eccezione dei quadranti settentrionali e nel nord ovest, con un incremento di 1,1° C.

L’Artico si scioglie

L’Artico ha raggiunto il valore più basso di estensione del ghiaccio in mare degli ultimi 41 anni, mentre a causa del tifone Hagibis, si sono registrati fenomeni perturbati anomali durante il mese di ottobre.

Eccezioni al caldo anomalo la porzione nord occidentale di Canada e Usa e i territori asiatici compresi tra le coste persiane e la Siberia.

Caldo anomalo da sei mesi consecutivi

Con i valori registrati a novembre, sono sei i mesi consecutivi che, nel 2019, raggiungono temperature da record.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.