Aumenta la produzione di cloruro di polivinile globale e verrà dall’Asia

Sarà l’Asia a guidare la crescita del settore del cloruro di polivinile globale con una quota del 70% entro il 2027. Lo farà secondo GlobaData acquisendo capacità da progetti di nuova costruzione e in espansione tra il 2023 e il 2027.

I dati sono dell’ultimo rapporto di GlobalData, ‘Polyvinyl Chloride Industry Capacity and Capital Expenditure (capex) Forecast by Region and Countries Including Details of All Active Plants, Planned and Announced Projects, 2023-2027’.

Il pericolo di inquinamento da cloruro di polivinile

Il  cloruro di polivinile lo ricordiamo è una sostanza altamente inquinante che è comprovato causa tumori al fegato. Si tratta comunque di un rischio limitato secondo  le norme sono stringenti e il rischio appare limitato visto il monitoraggio costante.

Ad aprile 2022 la Commissione europea ha presentato il piano d’azione “Restriction Roadmap” che punta a eliminare diverse sostanze chimiche pericolose per la salute umana entro il 2030. L’elenco delle sostanze che saranno bandite comprende i ritardanti di fiamma, associati al rischio di cancro, i bisfenoli, in grado di alterare l’equilibrio ormonale, e il PVC, un tipo di plastica che non solo contiene molti additivi tossici, ma è più difficile e costosa da riciclare rispetto ad altre.

La capacità di espansione

Il rapporto della azienda di analisi evidenzia come tale capacità di espansione del cloruro di polivinile si aggirerà intorno alle 7,77 milioni di tonnellate all’anno (Mtpa) entro il 2027. A fare da traino l’aumento della domanda nei settori dell’imballaggio e dell’edilizia.

VcsPRAsset 3434416 164716 076fcb5b A804 4ed7 A3a0 3b23080d28ae 0

Ci sarà anche una aggiunta di capacità principale in India data ad un progetto della  Mundra Petrochem Mundra PVC Plant. Il progetto prevede una capacità produttiva di 2 Mtpa e dovrebbe iniziare nel 2026.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.