camera energia in parlamento governo transizione ecologica audizioniI lavori parlamentari non si sono fermati completamente ad agosto, per esempio con il comitato per la Sicurezza della Repubblica che ha portato avanti una serie di audizioni, oltre alle riunite III-IV di Camera e Senato che martedì hanno sentito i ministri Luigi Di Maio (Esteri) e Lorenzo Guerini (Difesa) sulla situazione dell’Afghanistan.

Anche la prossima settimana le attività non saranno a pieno regime ma intanto si segnala che l’Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione (Isin) ha trasmesso al Parlamento la relazione sulle attività svolte e sullo stato della sicurezza nucleare nel territorio nazionale, riferita all’anno 2020 (doc. CCLVIII, n. 2). L’atto è stato inviato alle commissioni Ambiente e Attività produttive della Camera, mentre si attende la comunicazione sull’assegnazione al Senato.

Il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, invece, ha inviato il documentoDieci anni per trasformare l’Italia – Strategie per infrastrutture, mobilità e logistica sostenibili e resilienti (cosiddetto allegato infrastrutture, doc. LVII, n. 4 – Allegato VII). Questo atto costituisce un allegato al Documento di economia e finanza 2021 (doc. LVII, n. 4).

Il ministro per i rapporti con il Parlamento, infine, ha trasmesso una richiesta di parere sullo schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2018/2001 sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili (atto n. 292). A Montecitorio si esprimeranno le commissioni VII e X con il parere di V e XIV.

Camera

Alla commissione Bilancio di Montecitorio sono stati assegnati i disegni di legge relativi al rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2020 e all’assestamento del bilancio dello Stato per l’anno finanziario 2021 (approvati a inizio agosto dal Senato).

All’Agricoltura, invece, il Ddl Barbuto (M5S) e altri recante “Modifiche all’articolo 22 del decreto legislativo 25 novembre 1996, n. 625, in materia di destinazione dei proventi delle aliquote di prodotto versate dai titolari di concessioni per la coltivazione di idrocarburi” (atto n. 2995). È previsto il parere delle commissioni I, V, VI, VIII, X, XI, XIV e della parlamentare per le questioni regionali.

Da segnalare, infine, una proposta di risoluzione presentata alla Camera (n. 7-00716, primo firmatario Gagliardi – CI) sulla dismissione della centrale E. Montale di La Spezia.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Antonio Jr Ruggiero
Nato ad Avellino, giornalista professionista, laurea in comunicazione di massa e master in giornalismo conseguito all’Università di Torino. È direttore delle riviste CH4, EIDOS e Italia Energia. In precedenza ha lavorato nel settore delle relazioni istituzionali e ufficio stampa, oltre ad aver collaborato con diversi media nazionali e locali sia nel campo dell’energia sia della politica. È vincitore di numerosi premi giornalistici nazionali e internazionali.