Una legge quadro per rispondere alla sfida del clima

Al centro giustizia sociale e transizione ecologica. La video intervista all' on. Lorenzo Fioramonti che ha presentato il Disegno di Legge

811

Una legge quadro sul clima per inquadrare al meglio gli obiettivi che dobbiamo raggiungere per rispondere alla crisi climatica senza lasciare indietro giustizia sociale e transizione ecologica. E’ la legge quadro sul clima presentata dall’on. Lorenzo Fioramonti questa settimana. “Una legge che aiuta a creare le condizioni da un punto di vista di incentivi e strutture” spiega Fioramonti a Canale Energia “In un quadro coeso e coordinato”.

La sfida climatica è una sfida anche di giustizia sociale” per questo la povertà energetica e l’accesso alle fonti rinnovabili sono tra gli obiettivi previsti nella legge quadro presentata da Fioramonti.

“Era importante fare il primo passo sul clima” rimarca Fioramonti soprattutto ora che con la crisi in Ucraina, “si rischia che il clima venga dimenticato” Non è un caso che la nella legge sia previsto anche un osservatorio sul budget del carbonio.

“Ci auguriamo che la Camera dei Deputati approvi il testo il base, sono sicuro che sarà sottoscritto da molti parlamentari. Abbiamo avuto già molti pareri favorevoli a voce”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE ed è il direttore editoriale del Gruppo Italia Energia dal 2014.