End of Waste, transizione verso il 5G e mezzi elettrici negli aeroporti. Questi alcuni dei temi, legati a energia e ambiente, al centro dell’attività delle commissioni parlamentari nella settimana successiva a quella in cui è stata completata la squadra di governo del Conte bis con le nomine di viceministri e sottosegretari.

CAMERA

Commissioni

Ambiente, audizioni sull’End of Waste

Questa settimana la commissione Ambiente ha svolto una serie di audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla normativa che regola la cessazione della qualifica di rifiuto (“End of Waste”). Martedì 17 settembre sono stati sentiti rappresentanti dell’Associazione imprese servizi ambientali (Fise-Assoambiente) e Unione imprese economia circolare (Fise-Unicircular)-Associazione delle imprese idriche energetiche e ambientali (Utilitalia). Sono inoltre stati ascoltati rappresentanti dell’Associazione italiana fra gli industriali della carta, cartoni e paste per carte (Assocarta-Confindustria).

Agricoltura, audizione Commissario straordinario del Crea

Mercoledì 18 settembre è stato invece sentito in Commissione Agricoltura il Commissario straordinario del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (Crea), Gian Luca Calvi. L’argomento affrontato nel corso dell’audizione è stato l’operato e le prospettive della gestione commissariale dell’Ente.

Trasporti, audizioni su 5G e nautica da diporto 

Sempre mercoledì sono riprese, in commissione Trasporti, le audizioni relative all’indagine conoscitiva sulle nuove tecnologie delle telecomunicazioni, con particolare riguardo alla transizione verso il 5G e alla gestione dei big data. Nello specifico sono stati sentiti rappresentanti dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm).

Martedì 17 la commissione si è occupata dell’esame del provvedimento sul codice della nautica da diporto. In particolare sono stati sentiti in audizione su questo tema diversi soggetti: Associazione italiana porti turistici – Assomarinas; Associazione nazionale approdi e porti turistici – Assonat; Cna – Nautica; Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia costiera; Confederazione autoscuole riunite e consulenti automobilistici – Confarca; Lega navale italiana (Lni); Agenzia delle entrate; l’avvocato Antonio Bufalari; la Direzione generale per la vigilanza sulle autorità portuali, le infrastrutture portuali e il trasporto marittimo e per vie d’acqua interne del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. (clicca qui per vedere il video dell’audizione).

Aula 

Martedì 17 settembre, infine, l’aula della Camera ha discusso, tra i vari provvedimenti, anche le l’esame del ddl sulla ratifica e sull’esecuzione dei seguenti Protocolli:

  • Protocollo emendativo della Convenzione del 29 luglio 1960 sulla responsabilità civile nel campo dell’energia nucleare, emendata dal Protocollo addizionale del 28 gennaio 1964 e dal Protocollo del 16 novembre 1982, fatto a Parigi il 12 febbraio 2004;
  • Protocollo emendativo della Convenzione del 31 gennaio 1963 complementare alla Convenzione di Parigi del 29 luglio 1960 sulla responsabilità civile nel campo dell’energia nucleare, emendata dal Protocollo addizionale del 28 gennaio 1964 e dal Protocollo del 16 novembre 1982, fatto a Parigi il 12 febbraio 2004, nonché norme di adeguamento dell’ordinamento interno (A.C. 1476-A​);

(guarda il video) 

SENATO

Aula

E’ in programma per il pomeriggio di martedì prossimo, 24 settembre, la discussione in Aula al Senato, in sede redigente, dei disegni di legge sulle disposizioni per la sostituzione di automezzi e attrezzature alimentati con motori endotermici con automezzi e attrezzature a trazione elettrica negli aeroporti individuati dall’articolo 1, comma 3, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 17 settembre 2015, n. 201(Ddl n. 787).

Commissioni di inchiesta Bicamerali

Commissione Rifiuti, audizione ad Veneto Acque

La Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e sugli illeciti ambientali ad esse correlati ha sentito in audizione, lunedì 16 settembre, l’Amministratore delegato della Società Veneto Acque spa, Gianvittore Vaccari.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.