Come cambia il lavoro dell’energy manager

644

efficienza energetica bussola“Sono cambiati i motivi per gestire l’energia: si è passati dalla riduzione dei costi a sostenibilità, decarbonizzazione e accesso ai fondi” ha affermato in apertura lavori della seconda edizione 2021 di Enermanagement, lo scorso 23 giugno, Dario Di Santo, direttore Fire, dedicata al ruolo delle comunità energetiche. “Prima l’energy manager aveva pochi compiti ben definiti, oggi l’energia si sovrappone ad ambiente e sostenibilità, l’approvvigionamento di energia è diventato un mestiere a parte, la generazione distribuita si è affermata sempre più e chi opera sul campo deve stare al passo con le azioni di decarbonizzazione e con gli obiettivi definiti dall’UE”.

I temi e le sfide dell’energy manager

Alessandro Arena dell’Unità produzione di energia, fonti rinnovabili ed efficienza energetica della direzione Mercati di Arera ha evidenziato le opportunità legate alle comunità energetiche e all’autoconsumo, definendone le diverse caratteristiche e vantaggi. Marco Pezzaglia, Ege Secem, ne ha chiarito il ruolo come soggetto giuridico che può acquisire o realizzare propri impianti o utilizzare quelli messi a disposizione.

Rispetto a cogenerazione e teleriscaldamento si è espresso Luca Benedetti direttore degli studi energetici, statistici e di sostenibilità del Gse che ne ha evidenziato il potenziale economico finanziario. Si tratta di un potenziale economico pari circa a un raddoppio dell’energia termica generata, sia per il teleriscaldamento (da circa 10 TWh a circa 21 TWh) che per la cogenerazione ad alto rendimento (da circa 28 TWh a circa 51 Twh) secondo un recente studio del Gse.

Il cambiamento portato dal Covid 19

Secondo l’analisi di scenario al 2030 tracciato da Maria Gaeta, capo del gruppo scenari e analisi di sistema all’Rse, importanti sono state le variabili portate dal Covid nel comportamento dei consumatori. Il passaggio a una maggiore attività nelle singole abitazioni dato dallo smart working, ha causato un impatto sulla domanda energetica residenziale, e ha dato un forte impulso allo sviluppo di digitalizzazione, idrogeno e transizione energetica.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.