Di I, Simonedisomma, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2333433

A partire dal 26 novembre sono entrate in vigore a Torre del Greco (Napoli) le nuove regole per il conferimento dei rifiuti, come previsto dall’ordinanza 792 del sindaco.

Due fasce orarie per i conferimenti

I cittadini che devono conferire i loro rifiuti negli ecopunti della città potranno farlo in due fasce orarie distinte: la prima dalle 6 alle 12, la seconda dalle 17 alle 23. Per chi invece si reca ai cassonetti l’orario è 19-23.

Giorni di conferimento diversi  a seconda del tipo di rifiuto

Con le nuove norme non sarà più possibile conferire indistintamente le tipologie di rifiuto tutti i giorni. Ci saranno invece dei giorni specifici per ogni tipologia di rifiuti.

Umido: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato.

Carta e cartone: giovedì.

 Plastica, alluminio, banda stagnata e metalli: mercoledì e venerdì.

Indifferenziato: lunedì, martedì, giovedì e sabato.

Numero verde per i rifiuti ingombranti

Per i rifiuti ingombranti sarà necessario prenotare il ritiro tramite l’apposito numero verde 800 40 98 66 concordando tempi e modalità. 

Sanzioni

Per chi non esegue il conferimento in maniera corretta sono previste una serie di sanzioni. Chi, ad esempio, conferisce i rifiuti in contenitori diversi da quelli specifici assegnati a una determinata tipologia di rifiuto dovrà pagare 50 euro. Stessa cifra anche per chi non rispetta la differenziata o non rispetta gli orari, per chi danneggia i cestini porta-rifiuti, per chi butta le cartacce fuori dai contenitori e per chi sposta i contenitori della raccolta. Questa cifra sale a 450 euro per chi conferisce rifiuti provenienti da lavori di ristrutturazione nei contenitori e sul suolo pubblico.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.