A Pesaro centro la differenziata si farà con la Carta smeraldo

Plastica Rifiuti Differenziata 300x200Dal prossimo 24 ottobre, nella zona sperimentale della Ztl addio al porta a porta. Quali sono i cambiamenti e dove ritirare gli strumenti.

Il 24 ottobre la zona della Ztl di Pesaro (compresa tra via XI Febbraio, via Gramsci, via San Francesco, piazza del Popolo e via Branca e ad eccezione delle utenze con numero civico di ingresso su piazza del Popolo e via Branca) saluterà la raccolta differenziata porta a porta.

Partirà la Carta smeraldo, ossia la chiave magnetica che consentirà l’apertura dei nuovi cassonetti per la raccolta dei rifiuti.

Il nuovo sistema non cambia la divisione dei rifiuti. Vanno sempre separati tra umido, carta, plastica, vetro e indifferenziata. Cambierà, infatti, il modo in cui residenti e operatori (sono circa 900 le utenze coinvolte) saranno chiamati a smaltire i rifiuti.

Niente più calendario settimanale, o i sacchetti lasciati fuori dal portone con orari fissi.

Quindi l’ultimo giorno per la raccolta con il porta a porta sarà il 22 ottobre. Dal lunedì successivo i sacchetti dovranno essere portati nei nuovi cassonetti. Questi,  naturalmente, non hanno né giorni né orari per il conferimento.

Da ricordare solo che hanno un’apertura abbastanza stretta e quindi i sacchetti non devono essere troppo grandi.

Inoltre, le isole intelligenti consentono ai cittadini particolarmente precisi di aderire a una iniziativa a premi.

Permettendo la verifica del contenuto del sacchetto dell’indifferenziata, infine, si possono ricevere nel caso non ci siano errori, buoni spesa.

L’amministrazione municipale ha organizzato tre incontri informativi rivolti ai residenti della zona di sperimentazione. Saranno il 13 e 17 ottobre nel salone nobile di palazzo Gradari, via Rossini 26, alle 18.00.

Anche gli ispettori ambientali di Mms saranno a disposizione dei cittadini per spiegare come si utilizzano le isole ecologiche.

Ancora, informatori ambientali appositamente formati, aiuteranno gli utenti sull’uso dei contenitori e della Carta smeraldo.

Nella lettera ricevuta a casa, i residenti hanno le informazioni sulle modalità per ritirare le tessere con chip che sono l’unica chiave possibile per aprire i nuovi cassonetti.

La carta smeraldo può essere ritirata nei giorni 11, 12, 14, 18, 19 ottobre dalle 9 alle 17,30. Sabato 15 ottobre dalle 9 alle 13 sempre nel salone nobile di palazzo Gradari, in via Rossini 26.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.