gse biometano bandoIl Gse ha aggiornato i contatori degli incentivi sul biometano previsti dal DM 2 marzo 2018.

Il contatore incentivi sul biometano del Gse: qualche numero

Nel periodo gennaio-aprile 2020 il raggiungimento del limite massimo annuo di producibilità di biometano è di circa 77,5 mln Sm3 all’anno. Si tratta del 7% del limite massimo ammesso. Un dato pari a 1,1 miliardi di standard metri cubi.

Aggiornato il contatore del biometano avanzato e biocarburanti avanzati

Il Gestore dei servizi energetici ha inoltre aggiornato il contatore della producibilità e dell’effettiva produzione annua degli impianti di biometano avanzato e di biocarburanti avanzati diversi dal biometano, qualificati in esercizio ed espressa in Certificati di immissione in consumo (Cic).

Gse, i dati degli incentivi per il biometano avanzato 

Per quanto riguarda la produzione di biometano avanzato, “risultano 32.214 Cic oggetto di ritiro da parte del Gse per un controvalore di circa 12,1 milioni di euro. “Il Gse – prosegue la nota –  ha incentivato circa 21 milioni di Sm3 dei quali ha fisicamente ritirato e collocato sul mercato circa 18 milioni di Sm3, per un controvalore di oltre 1,85 milioni di euro”.

Biocarburanti avanzati

Con riferimento invece alla produzione di biocarburanti avanzati, nel primo trimestre 2020, risultano 1.295 Cic oggetto di ritiro da parte del Gse per un controvalore di circa 0,5 milioni di euro”, prosegue la nota.

Pubblicata la 5° relazione sui progressi nell’uso delle Fer

Il Gse ha inoltre pubblicato la 5° relazione dell’Italia nel conseguimento degli obiettivi sulle energie rinnovabili fissati dalla Direttiva 2009/28/CE. La pubblicazione, come previsto dal D.Lgs. 28/2011, è stata inviata dal ministero dello Sviluppo economico alla Commissione europea.  Le informazioni contenute riguardano molteplici aspetti. Si va dai dati statistici sull’energia da fonti rinnovabili prodotta e consumata, alle misure adottate per promuovere le energie rinnovabili, fino agli effetti ambientali ed economici.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.