Donazioni dei clienti per la compensazione delle emissioni di carbonio attraverso la collaborazione con diversi progetti in zone del pianeta vulnerabili dal punto di vista ambientale. E’ questa una delle strade che la compagnia aerea Ryanair ha scelto di seguire per dare il suo contributo alla promozione della sostenibilità ambientale. L’azienda ha infatti annunciato una serie di partnership internazionali ambientali per il 2019 con First Climate (Uganda), Renature Monchique, Irish Whale & Dolphin Group e Native Woodland Trust. 

Stufe di cottura ad efficienza in Uganda

Ryanair ha aderito alla campagna di First Climate che punta a promuovere la diffusione di stufe di cottura ad alta efficienza energetica in Uganda. Il progetto affianca le organizzazioni del settore pubblico e privato nel percorso di raggiungimento degli obiettivi climatici e di sostenibilità. 

Ripiantare alberi in Algarve

La piantumazione di alberi nella zona di Monchique in Algarve, colpita dal più grande incendio in Europa nel 2018, è invece il cuore della partnership con Renature Monchique. L’obiettivo è in particolare quello di ripristinare gli ecosistemi e i terreni danneggiati.

Proteggere le balene

La compagnia irlandese supporterà inoltre il gruppo IWDG nella protezione di balene, delfini e focene. Nello specifico Ryanair lavorerà al fianco di IWDG su iniziative chiave e campagne di protezione.

Ripristino dei boschi irlandesi

Nell’ambito della partnership con l’associazione irlandese senza scopo di lucro Native Woodland Trust, il focus sarà la conservazione e il ripristino dei boschi.

Incoraggiare i clienti a supportare le partnership green

“Siamo lieti di annunciare i nostri primi partner ambientali di sempre, supportando quattro importanti progetti in Europa e in Africa – commenta in nota Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair Più di 1 milione di euro sarà donato ai partner dai nostri clienti e da Ryanair: First Climate in Uganda, Renature Monchique in Portogallo, Irish Whale & Dolphin Group e Native Woodland Trust in Irlanda”.

Con questa ultima iniziativa continuiamo ad essere all’avanguardia e incoraggiamo i nostri clienti a supportare queste partnership meritevoli, attraverso donazioni di compensazione delle emissioni di carbonio nella fase di prenotazione dei voli sul sito web www.ryanair.com”, conclude Jacobs.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.