Il vantaggio sostenibile di orti e giardini sui tetti

519

TettoLa recente normativa con sgravi fiscali per le coperture verdi offre molti vantaggi per chi scegliere di trasformare il proprio tetto in un giardino, ma deve essere ancora esplorata fino in fondo perché aziende e privati cittadini possano coglierne l’opportunità. Il valore di questo incontro è proprio quello di approfondire il tema facendo conoscere al pubblico di addetti ai lavori e non il potenziale rivoluzionario dei giardini pensili come strumento per ridisegnare e vivere meglio le nostre città”.

L’analisi di Maria Elena La Rosa, responsabile ufficio tecnico Seic verde pensile di Harpo, società sponsor di “Tetti Verdi. Un’opportunità che capita a fagiolo” (23 ottobre Milano), organizzato da Lombardini22 per far luce su questa nuova frontiera dell’abitare sostenibile.

Harpo è lieta di sponsorizzare eventi che possono far conoscere gli indiscussi vantaggi delle coperture verdi – aggiunge Maurizio Crasso, direttore divisione seic verde pensileOltre a incrementare il valore dell’immobile, i giardini pensili possono far risparmiare energia fino al 30% e fanno bene all’ambiente: migliorano la temperatura urbana, riducono l’inquinamento acustico e i picchi di corrivazione (flussi delle acqua) attraverso una parziale ritenzione idrica. Da non trascurare il fatto che contribuiscono alla tutela della biodiversità, essendo veri e proprio micro-habitat”.

L’evoluzione di questo stile architettonico pone infatti riflessioni sul tipo di lavori necessari rispetto a quelli tradizionali di copertura, su come ottenere le detrazioni fiscali previste dalla recente delibera del Comitato per lo Sviluppo del Verde pubblico e su quali siano i precisi benefici in termini di risparmio energetico e aumento del valore dell’immobile.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.