Hackathon: la maratona per l’acqua

269

hackatonSi chiama Hackathon – neologismo tra hacker e marathon – ed è la sessione di programmazione collaborativa gratuita ed aperta a tutti che si terrà a Milano il 21 marzo.
Studenti, sviluppatori di software, appassionati, programmatori, hacker indipendenti, grafici e chiunque si presenterà al brainstorming dovrà portare un pc portatile e tante idee per progettare un’applicazione che fornisca ai cittadini milanesi informazioni sul servizio idrico della città. L’app, compatibile con i sistemi iOS e Android, dovrà fornire la mappatura delle 481 fontanelle pubbliche di Milano e delle 6 case dell’Acqua.

I prototipi presentati saranno poi giudicati da un team formato da esperti di informatica, rappresentanti di Metropolitana Milanese e MilanoBlu, amministratori pubblici e docenti universitari.
L’iniziativa, che vuole così celebrare la Giornata mondiale dell’Acqua il prossimo 22 marzo, è organnizata da Metropolitana Milanese.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
CONDIVIDI
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.