Elettromobilità, a Copenhagen il bike sharing è smart

656

CopenhagenanteA Copenhagen, città delle biciclette, arriva il nuovo sistema di bike sharing Bycyklen realizzato da GoBikes.

Punto d’incontro tra l’high-tech e il trasporto pubblico, la nuova flotta è costituita da veicoli dotati di un motore elettrico e di un tablet che, montato sul manubrio, guida l’utente e gli descrive le bellezze del posto.

 

Per i pendolari, utilizzatori frequenti, è disponibile un abbonamento, mentre per il turista c’è il noleggio ad ora. Inoltre, agli utenti è offerta la possibilità di parcheggiare il proprio veicolo nella stazione di ancoraggio meno affollata, in modo da risparmiare sulla redistribuzione delle biciclette.

Perchè, però, sostituire i veicoli esistenti con mezzi più costosi? Secondo Andreas Røhl, capo della sezione cittadina Mobilità e Spazio urbano, “la Città ha pensato che GoBikes potrebbe attrarre quelle persone che non si muovono con le biciclette – come i turisti e gli abitanti suburbani”.

Copenhagen1

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.