ricercamondo

Permettere ai bambini di vestire per un giorno il camice del ricercatore per capire, insieme agli insegnanti, come si lavora in un vero laboratorio. E’ questo l’obiettivo di Ricercamondo, il progetto promosso da Henkel che torna nuovamente a Milano dal prossimo 9 ottobre. L’iniziativa – che ha già coinvolto più di 2.000 bambini in tutt’Italia e formato 150 docenti –  quest’anno vedrà la partecipazione di altri 1.000 alunni di 40 classi.

Ricercamondo sarà a Milano, presso la sede Henkel, dal 9 ottobre al 10 novembre 2017, la partecipazione è riservata alle scuole primarie, con ingresso gratuito su prenotazione.

Canale Energia aveva dedicato un articolo all’iniziativa l’anno scorso approfondendo le attività che i bambini avevano svolto e tracciando un bilancio dei risultati ottenuti.

Diffondere le competenze STEM

Il progetto punta a diffondere tra i più piccoli le cosiddette competenze STEM: scienze, tecnologia, ingegneria, matematica. Conoscenze che in futuro possono costituire un vantaggio in ambito lavorativo visto che le aziende le richiedono sempre più spesso. Da una stima – spiega Henkel in una nota – è emerso, infatti, come “l’80% delle professioni richiederà in futuro conoscenze STEM, ma occorre coinvolgere i bambini fin dalla scuola primaria e secondaria di I grado per aumentare l‘orientamento verso studi scientifici universitari”.

Cosa si impara

I bambini potranno anche quest’anno fare degli esperimenti chimici e fisici per capire, ad esempio, la composizione della colla, la reazione di alcuni tessuti sulla pelle e imparare le fasi della realizzazione di un foglio di carta. Attraverso la formulazione di ipotesi i piccoli ricercatori comprendono, quindi, i fenomeni quotidiani in un’ottica scientifica.

Il tema della sostenibilità ambientale

Il progetto dedica molta attenzione alle tematiche della sostenibilità, facendo riflettere i bambini sui temi del risparmio energetico, del corretto uso dei materiali e del riciclo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.