Pannelli solari e piante sui tetti, in Francia è legge

141

Lo scorso 19 marzo il Parlamento francesce ha approvato una legge che impone ai nuovi edifici collocati nelle aree commerciali di avere un tetto coperto parzialmente da pannelli solari o piante

Utili ad assorbire l’acqua piovana, a ridurre il fabbisogno energetico dell’edificio e a contrastare l’effetto “isola di calore” che si crea tra le zone rurali e quelle urbane, i tetti verdi forniscono anche un habitat per gli uccelli e gli altri animali.

Al di là di questo strumento, non si escludono misure di riqualificazione sugli edifici già esistenti e posti al di fuori del perimetro commerciale. Esemplare l’installazione lo scorso mese sulla Torre Eiffel di due pale eoliche per la riduzione del 25% del fabbisogno energetico, anche in vista della prossima Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico che si svolgerà proprio a Parigi.

Print Friendly, PDF & Email