La Commissione EU rafforza la flotta antincendi per l’estate nelle zone a rischio

Inviate nuove linee guida di prevenzione

198

incendi

Con l’estate oltre alle vacanze inizia la stagione degli incendi, pericolo che con le scarse piogge può solo che diventare più devastante e pericoloso. La Commissione europea corre ai ripari costituendo una flotta rafforzata di 11 aerei antincendio e 6 elicotteri ospitati in tutti gli stati membri nell’ambito del sistema rescEU.

“La stagione degli incendi è intensa, lunga e le aree soggette a incendi si stanno espandendo verso nord” ha commentato il commissario per la gestione delle crisi Janez Lenarčič che specifica come “La flotta è strategicamente posizionata in Croazia, Francia, Grecia, Italia, Spagna e Svezia, e vorrei ringraziare questi paesi per la loro grande cooperazione. Lavorando a stretto contatto a tutti i livelli, anche attraverso il Centro di coordinamento della risposta alle emergenze dell’UE e con rescEU, l’UE sarà in grado di prevenire, preparare e rispondere agli incendi boschivi, sia quest’anno che in futuro”.

La Commissione ha inoltre inviato agli stati membri nuove linee guida per rafforzare le loro misure di prevenzione degli incendi.

Un rischio crescente

Quello degli incendi è un rischio crescente che mette a rischio fauna e flora, compromettendo la tutela della biodiversità nel mondo.

Il Commissario per l’Ambiente, gli oceani e la pesca Virginijus Sinkevičius ricorda che “Gli incendi rappresentano una minaccia crescente per le foreste, che ospitano l’80% di tutte le piante e gli animali conosciuti sulla Terra. L’investimento nella prevenzione è fondamentale. Allo stesso tempo, dobbiamo essere sicuri di avere la capacità di reagire quando scoppiano incendi. È qui che il centro di coordinamento e risposta alle emergenze dell’UE svolge un ruolo chiave”.

Per questa stagione è previsto un rischio di incendi boschivi superiore alla media, anche a causa dell’aumento delle temperature superiori alla media abituale da giugno a settembre nella regione mediterranea.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.