Efficientamento degli impianti di riscaldamento/raffrescamento attraverso l’installazione di una pompa di calore. Sostituzione dell’illuminazione interna ed esterna con sistemi a basso consumo. Installazione di un impianto fotovoltaico. Queste sono solo alcune delle azioni che verranno messe in atto nell’ambito del progetto di riqualificazione energetica della palestra comunale di Crocetta del Montello, a Treviso, e nel pattinodromo vicino.

Calendario dei lavori

I lavori, avviati lo scorso 21 maggio, permetteranno ai due edifici di passare dalla classe energetica F a quella nZEB (classe energetica A4). Ad occuparsi dell’efficientamento dei due edifici sarà in particolare l’azienda EDILVI SPA di Villorba attraverso la formula di contratto EPC (Energy Performance Contract). Il progetto verrà ultimato entro l’estate. 

Riduzione dei costi e delle emissioni

L’intera operazione ha un costo complessivo di 804.144,44 euro e permetterà di risparmiare circa 23.000 euro annui di costi di gestione. Un valore che è stato ottenuto grazie a una diagnosi energetica preliminare effettuata sugli edifici, conforme alla norma UNI CEI EN 16247-2, che ha preso in considerazione i costi di gestione degli impianti, i costi di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di produzione di energia termica, l’utilizzo di energia elettrica. Notevoli vantaggi saranno registrati anche sul fronte della riduzione delle emissioni di CO2. La diminuzione sarà pari a 34.600 kg di CO2/anno.

Il ruolo degli incentivi

Il finanziamento dei costi del progetto sarà coperto parzialmente mediante incentivi statali. “Il GSE – spiga una nota – ha riconosciuto (a novembre 2017) la prenotazione dei fondi relativi al Conto Termico 2.0 per un contributo totale di 471.000 euro (su 690.000 euro di spese ammissibili, secondo i criteri stabiliti dall’incentivo). Crocetta del Montello, in seguito a questa richiesta, è dunque il primo Comune del Veneto che ottiene la prenotazione dei fondi al GSE per la trasformazione di edifici esistenti in edifici nZEB (Nearly Zero Energy Building). La richiesta è stata effettuata da EDILVI SPA, in quanto ESCo (Energy Service Company) certificata UNI CEI 11352, in qualità di soggetto responsabile che agisce in nome e per conto del Comune di Crocetta del Montello (come previsto nella normativa relativa ai Contratti EPC, D.Lgs. 102/2014)”.

Per quanto riguarda gli altri costi il finanziamento terrà conto delle performance di rendimento della palestra Comunale, che saranno monitorate con cadenza annuale.

Gli interventi che saranno realizzati:-

  • isolamento della copertura;
  •  installazione del cappotto termico;
  • sostituzione dei serramenti;
  • efficientamento degli impianti di riscaldamento/raffrescamento attraverso l’installazione di una pompa di calore;
  • sostituzione dell’illuminazione interna ed esterna con sistemi a basso consumo; installazione dell’impianto fotovoltaico;
  • installazione di recuperatori termici di riciclo dell’aria negli spogliatoi.
Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.