aziende italianeDal gas in Grecia al trasporto pubblico francese. Un breve excursus sull’attività di questa settimana delle aziende italiane all’estero.

Aziende italiane all’estero. Italgas acquista la greca Depa infrastructure

Lo scorso 10 settembre Italgas, azienda italiana che si occupa di distribuire il gas, si è aggiudicata l’importante gara per l’acquisizione del 100% di Depa infrastructure, impresa ellenica di distribuzione del gas. Grazie all’acquisto, Italgas diventerà il principale distributore di gas in Grecia. La privatizzazione riguarda infatti il 100% del capitale che attualmente controlla i tre principali soggetti del settore: Eda Attikis, Deda ed Eda Thess. L’ultima con una quota del 51%, mentre il restante 49% è controllato da Eni. Per Italgas si tratta della prima operazione all’estero, in un Paese la cui rilevanza nella regione continua a crescere. Rappresentando il crocevia di interessi economici, commerciali ed energetici che collegano i Balcani, il Mediterraneo orientale, il Medio Oriente e la sponda nord del continente africano. La transazione ha un valore di circa 733 milioni di euro.

Rekeep spa implementa la sua presenza a Parigi

Rekeep spa, capofila del principale gruppo italiano attivo nell’integrated facility management, comunica l’aggiudicazione della gara indetta da Ratp (Régie autonome des transports parisiens). Tramite la propria controllata Rekeep France. L’azienda pubblica acquisita gestisce i servizi di trasporto a Parigi e nell’Île-de-France. Il contratto è relativo ai servizi di pulizia nelle principali stazioni della metropolitana di Parigi, note come Pôles Multimodaux. Si tratta di un’aggiudicazione storica, dal momento che la Ratp ha affidato all’azienda di Zola Predosa la manutenzione di più di 260.000 mq nelle principali stazioni della capitale francese. Parte di una delle reti di trasporto più dense del mondo: Gare du Nord, Gare de Lyon, Châtelet, Saint Lazare, La Défense, etc. La nuova aggiudicazione rafforza il posizionamento della controllata Rekeep France.

Sarà uno dei principali attori nel settore dei trasporti, stabilendo una nuova collaborazione che si aggiunge a quelle già in atto con Sncf. Questa è il terzo impegno in Francia nel settore del trasporto ferroviario. Già operative le commesse da parte di Sncf per servizi di soft facility management sulle linee del comparto di Montrouge e in 14 stazioni in Normandia. Confermando il percorso di crescita e sviluppo internazionale del gruppo Rekeep. La commessa ha una durata triennale ed un valore totale superiore a 35 milioni di euro.

Una componente molto importante della nostra crescita degli ultimi anni è riconducibile al consolidamento dei risultati in Europa, in particolare in Francia e Polonia. Che hanno rappresentato dei veri e propri punti di svolta nello sviluppo del nostro Gruppo”, ha dichiarato in una nota stampa Giuliano Di Bernardopresidente e amministratore delegato di Rekeep spa.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Domenico M Calcioli
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.