Brasile meta del business green

68

campi-calcio-erba-sintetica O1Che il Brasile fosse sotto l’attenzione mondiale è evidente e a quanto pare non sembra ridursi l’appeal di un Paese dalla crescita economica sostenuta (anche se meno impetuosa negli ultimi due anni) e votato anche al business sostenibile.

Tra le realtà italiane che hanno scelto questo Paese per espandere le proprie attività anche Italgreen, azienda bergamasca specializzata nella realizzazione di impianti sportivi in erba sintetica di ultima generazione e con prodotti riciclabili e a minor impatto ambientale, che ha scelto di aprire una nuova sede a San Paolo.

Secondo il responsabile marketing Daniele Gilardi: “Italgreen Do Brasil è per noi un traguardo importante, fiore all’occhiello del nostro processo di espansione e innovazione garantito da un ciclo completo di servizi che comprendono la progettazione, la posa in opera e l’assistenza continua negli impianti realizzati. Il continuo progresso aziendale è rivelatore non solo di una filiera produttiva altamente qualificata in cui viene controllato l’intero processo di creazione del prodotto, dalla materia prima alla realizzazione del progetto, ma anche dalla ricercatezza delle migliori soluzioni che soddisfino a pieno le esigenze di chi il campo lo vive: i giocatori”.

Print Friendly, PDF & Email