olii esaustiL’amministrazione municipale di Tarquinia, in provincia di Viterbo, ha iniziato una campagna di sensibilizzazione diretta alla diffusione di un atteggiamento più corretto e attento verso la raccolta differenziata dei rifiuti.

Per questo, l’assessorato all’Ambiente del municipio in provincia di Viterbo sta promuovendo periodicamente contenuti, riflessioni e problematiche riguardo specifiche modalità di raccolta dei materiali riciclabili.

Le due fasi dell’iniziativa

Per iniziare sono stati scelti gli olii vegetali esausti (Ove) che, pur essendo diffusi presso la quasi totalità degli utenti, non godono della necessaria attenzione per i loro potenziali impatti ambientali negativi. L’iniziativa si struttura in due fasi: la prima di sensibilizzazione dei cittadini per l’importanza di un’efficiente raccolta di olii esausti; la seconda di diffusione di una modalità univoca, per renderla fruibile in modo semplice.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Domenico M Calcioli
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.