A Cerea sarà potenziata la raccolta dell’olio esausto

Prende il via a Cerea (VR) la raccolta dell’olio alimentare esausto. Il nuovo servizio sarà gestito da Sive, l’azienda che si occupa della raccolta differenziata.

OlioGià attiva nella città del mobile e in altri centri della Bassa fornirà il servizio attraverso quattro postazioni già operative.

A Cerea quattro postazioni già operative

Si trovano presso: il parcheggio del centro commerciale Le Vallette, in piazza Donatori di sangue; il parcheggio dell’asilo nido Arcobaleno, in via Santa Chiara nella frazione di San Vito; nelle vicinanze della scuola materna San Nicola, in via San Nicolò ad Asparetto. Infine, in piazza Don Giuseppe Boscaini a Cherubine.

Le zone sono state scelte per consentire ai cittadini di raggiungere in modo agevole i punti di raccolta.

L’assessore all’Ecologia Lara Fadini spiega: “L’olio da cucina esausto non è biodegradabile e ha un enorme potenziale inquinante se non viene smaltito correttamente. L’olio recuperato e rigenerato può essere invece riutilizzato per la produzione ad esempio di biodiesel, saponi, bitumi stradali e biogas”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.