Fotovoltaico 1024x683

Pannelli solari capaci di generare energia anche in assenza di luce solare. E’ la soluzione realizzata dall’ingegnere elettrico Aaswath Raman dell’Università della California a Los Angeles. Questa tecnologia, stando a quanto afferma il suo ideatore, sarebbe in grado di sfruttare il raffreddamento radioattivo, ovvero il processo che consente agli oggetti di rilasciare calore dopo il tramonto del sole, per generare energia.

Performance molto limitate

Attualmente le performance di questi innovativi pannelli sono ancora molto limitate. Per questo bisognerà attendere ancora parecchio prima di poter sfruttare questa soluzione come alternativa ai tradizionali pannelli fotovoltaici. 

Colture più performanti

Sempre in tema di pannelli fotovoltaici, un recente studio dell’università dell’Arizona avrebbe dimostrato che le colture che crescono all’ombra degli impianti solari sarebbero più performanti rispetto alle altre. Nello specifico l’ombra creata dai dei pannelli avrebbe un impatto positivo sulla temperatura dell’aria e sul microclima. ”L’ombra fornita dai pannelli fotovoltaici ha portato a temperature diurne più fredde e temperature notturne più calde rispetto al tradizionale sistema di impianto a cielo aperto creando un microcilima ideale per le colture”, si legge nello studio.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.