climatizzazione Assoclima

Nei primi mesi del 2022, Assoclima per il settore della climatizzazione rileva percentuali in aumento per alcune categorie merceologiche quali: i climatizzatori monosplit, rispettivamente al +11,4% a volume e +17,1% a valore; i sistemi multisplit (+15%) a valore e i miniVrf e Vrf a +32,4% a volume e +34,1% a valore.

Incrementi percentuali complessivi anche per la performance delle apparecchiature idroniche condensate ad aria, che nel primo trimestre 2022 registrano per raffrescamento e riscaldamento un incremento del +115,5% a volume e del +108,8% a valore.

Non si arresta la crescita delle pompe di calore idroniche, per le quali il primo trimestre 2022 indica un aumento generale a tre cifre per questa tipologia di prodotti: +118,3% a volume e +121,2% a valore. Una crescita importante è da rilevarsi soprattutto nei modelli con potenze inferiori a 17 kW, destinati in prevalenza al settore residenziale (+125,7% a volume e +144,7% a valore).

Positivo anche il settore delle unità terminali che rispetto al primo trimestre 2021 vede un incremento del +24,4% a volume e del +38,6% a valore.

Per il primo trimestre 2022, anche i sistemi di ventilazione meccanica residenziale sono stati in crescita (+33,6% a volume e +44,2% a valore), insieme ai condizionatori monoblocco, che chiudono il trimestre con +15% a volume e +18,8% a valore.

Mentre, variazioni rilevanti non sono state subite dai condizionatori packaged e rooftop che si attestano ad un +0,9% a volume e -0,4% a valore. 

Negative invece le percentuali per le centrali di trattamento aria -9,9% a volume e -4,8% a valore, per i gruppi refrigeratori di liquido con condensazione ad acqua (-58,8% a volume e -3,3% a valore), così come per i condizionatori trasferibili che hanno subito una riduzione del -50,3% a volume e del -43,7% a valore.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.