imballaggi plastica
Foto di Foundry Co da Pixabay

Il consiglio di amministrazione Conai ha rideterminato il contributo ambientale per tutti gli imballaggi in bioplastica. Sarà ridotto a 294 euro a tonnellata ed entrerà in vigore dal 1° luglio 2021.

Imballaggi in bioplastica: opportunità

La definizione di questo sistema di responsabilità estesa del produttore rappresenta un nuovo passo in avanti dell’operatività di Biorepack, il consorzio nazionale per il riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile nato poco più di tre mesi fa. Questo “permetterà agli imballaggi biodegradabili e compostabili di vedere ottimizzati i loro processi di riciclo all’interno della filiera dei rifiuti organici. Ossia il loro destino naturale”, afferma in una nota stampa il presidente Conai Luca Ruini.

“Grazie all’integrazione tra nuovi materiali e tecnologie di raccolta e trattamento siamo il paese europeo con il sistema di gestione della frazione organica più efficiente, vero e proprio modello di bioeconomia in grado di offrire soluzioni concrete nel segno della circolarità delle risorse e dello sviluppo sostenibile”, ha rimarcato Marco Versari, presidente di Biorepack.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.