L’efficienza residenziale passa per la comunicazione al cittadino

1254

efficienza residenziale I cittadini devono essere messi nella condizione di capire cosa sta accadendo, sia dal punto di vista più generale dell’adattamento climatico che, nello specifico, dell’efficienza energetica”. Così Ivan Stomeo, Delegato Energia e Rifiuti ANCI, intervistato a margine della 1° Tappa dell’Homo Condòmini Tour 2018 di Habitami, di cui Canale Energia, Quotidiano Energia ed e7 erano media partner.

“Solo in questo modo i cittadini possono diventare protagonisti del cambiamento in atto ed efficientare nel miglior modo possibile la propria abitazione”, ha proseguito Stomeo che ha evidenziato l’importanza e la necessità di fare comunicazione e chiarezza, soprattutto sugli strumenti incentivanti oggi a disposizione dell’utente finale. Di seguito la video intervista al rappresentante ANCI.

Efficienza nel residenziale: quanto pesa l’informazione al cittadino come leva per gli interventi di miglioramento edilizio?

Il GSE collabora, ormai da mesi, con alcuni comuni per far sì che i sindaci si schierino in prima linea nell’informazione al cittadino sugli strumenti incentivanti messi a disposizione dal Gestore (leggi su e7 del 17 gennaio 2018 l’intervista a Flaminia Barachini del GSE). Quanto conta il contributo di questi e altri soggetti, penso all’ENEA e alle varie campagne di informazione tra cui Italia in classe A, nella diffusione delle best practice nazionali e nella replica di questi buoni esercizi?

Con il Tour Homo Condòmini 2018 il tema della riqualificazione energetica attraverserà l’Italia. Quanto contano eventi come questo per sanare un patrimonio immobiliare per larga parte inefficiente?

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Ivonne Carpinelli
Giornalista professionista e videomaker, attenta al posizionamento seo oriented degli articoli e all'evoluzione dei social network. Si occupa di idrogeno, economia circolare, cyber security, mobilità alternativa, efficienza energetica, internet of things e gestione sostenibile delle foreste