Un finale con Ddl Bilancio, DL Energia e Piano Mattei

I provvedimenti di interesse all’ordine del giorno nell’ultima settimana di lavori

Lo sprint finale della Camera per l’approvazione della Legge di Bilancio è sicuramente l’elemento cardine dei lavori parlamentari in questa ultima settimana del 2023 ma da segnalare ci sono anche i passi avanti fatti su alcuni provvedimenti importanti come DL Energia, Piano Mattei.

29 Dicembre

 

Camera dei Deputati

L’aula di Montecitorio ha in programma dalle 17 di oggi (29 dicembre) il voto finale sul disegno di legge recante “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2024 e bilancio pluriennale per il triennio 2024-2026” (già approvato dal Senato).

leggi anche: Consiglio dei Ministri su bonus edilizi, siti contaminati, acque reflue

Intanto, le commissioni Ambiente e Attività produttive hanno chiuso mercoledì 27 dicembre l’ampio ciclo di audizioni sulla conversione del DL Energia (Ddl 1606) sentendo Sogesid e Anci.

Per l’occasione il delegato Anci all’Energia e sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, ha spiegato che “i Comuni sono parte attiva nella transizione energetica, non possono essere visti solo come fronte del no verso i nuovi investimenti e impianti. Il nostro ruolo nella produzione di energia nei nuovi modelli locali non può essere di mera concessione di superfici e aree, limitato ad autorizzare iniziative di terzi al pari di un notaio. Ci aspettiamo di essere coinvolti e di avere voce in capitolo, non siamo spettatori, siamo il territorio, interpreti delle istanze e dei fabbisogni reali di tutti, proprio a partire dalle esperienze maturate negli anni. Facciamo la differenza nelle scelte, nei processi, nel radicamento della cultura e della consapevolezza di un luogo, nello sviluppo che guardi a tutti gli attori di un territorio”.

Da segnalare, infine, che commissione Affari esteri della Camera ha concluso ieri (28 dicembre) i lavori sul Ddl 1624 recante il “Piano Mattei” per l’Africa, dando mandato al relatore di riferire in aula.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Nato ad Avellino, giornalista professionista, laurea in comunicazione di massa e master in giornalismo conseguito all’Università di Torino. È direttore della rivista CH4 edita da Gruppo Italia Energia. In precedenza ha lavorato nel settore delle relazioni istituzionali e ufficio stampa, oltre ad aver collaborato con diversi media nazionali e locali sia nel campo dell’energia sia della politica. È vincitore di numerosi premi giornalistici nazionali e internazionali.