Un nuovo eco punto Amiu nel centro storico di Genova

Un eco punto per il conferimento della raccolta differenziata genovese è stato inaugurato il 2 febbraio in vico Sant’Antonio 28 R, nelle vicinanze di via Balbi.

L’accesso è controllato tramite tessera magnetica, collocato in uno spazio ex commerciale di pertinenza del Palazzo Reale. Ha permesso contestualmente la rimozione dalle strade limitrofe di oltre una decina di cassonetti.

Genova 300x200I vantaggi degli eco punti

Gli eco punti sono dei locali a piano strada dotati di un sistema di videocamere a circuito chiuso e di un sistema antintrusione per i topi.

Grazie all’apertura del ventottesimo, le utenze domestiche e non domestiche potranno quindi conferire tutte le frazioni merceologiche della raccolta differenziata.

L’accesso per le famiglie è previsto tutti i giorni dalle 07.00 alle 22.00. Le attività commerciali, invece, avranno accesso a tutte le ore.

Fino al 10 febbraio sarà a disposizione dei cittadini lo sportello ambientale in via Prè 151R con aperture straordinarie. Sarà così aperto tutte le mattine dalle 8.30 alle 12.30 (escluso sabato e festivi) e il giovedì anche al pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.

Con l’occasione sarà possibile ritirare, sempre gratuitamente, un piccolo bidoncino per la raccolta differenziata dell’umido.

Il prossimo passo saranno le eco isole

Le operazioni di decoro urbano proseguono con un’altra iniziativa: il mascheramento di alcune postazioni con un nuovo tipo di eco isole già posizionate. Un modello già utilizzato in alcuni comuni del genovesato, come Arenzano, dove è operativa Amiu.

Le strutture delle eco isole, che andranno a nascondere quasi una trentina di contenitori, sono metalliche a uno o a due sportelli. Per adesso a conferimento libero. Sono identificabili grazie agli adesivi colorati a seconda del tipo di materiale differenziabile.

Il progetto, nella sua fase iniziale, riguarda quattro postazioni: due in via del Colle, una in via Ravasco vicino a piazza Sarzano e l’altra in via delle Grazie.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Pubblicista dal 2007, scrive per il Gruppo Italia Energia.