“Una famiglia felina piena di energia” vince il primo premio del concorso “Dai un taglio alla povertà energetica”

Autrice Valentina Palmieri, segue al secondo posto Giorgia Merlin con "Obiettivi generazionali" e terzo Tiziano Palopoli con "Comunità energetiche strategie vincenti contro la povertà energetica”

342

È Valentina Palmieri la vincitrice del primo premio del concorso “Dai un taglio alla povertà energetica”. L’annuncio oggi, 19 febbraio, nel corso del convegno organizzato dall’Alleanza contro la povertà energetica e Canale energiaLe comunità energetiche e il potenziale delle rinnovabili per combattere la povertà energetica”.  

Le opere pervenute sono state davvero molte. Con diversi spunti e accezioni hanno descritto il risparmio energetico e l’importanza delle energie rinnovabili. Tutte le opere sono visionabili sul sito dell’Alleanza contro la povertà energetica.

I premi e le motivazioni del concorso “Dai un taglio alla povertà energetica”

L’opera vincitrice del primo premio, dal titolo “Una famiglia felina piena di energia”, presenta una famiglia di gatti che usano in modo sconsiderato gli elettrodomestici di casa. Nel testo l’autrice suggerisce al lettore simulando un gaming di aiutare la famiglia che spreca energia a consumare meglio.

“Una modalità espressiva vivida e ingaggiante che attira l’attenzione e fa riflettere sui temi degli sprechi energetici” così Stefania Savona, comunication and brand director di Leroy Merlin, giurata del premio e sponsor dell’iniziativa “ed è un messaggio che arriva diretto. L’immediatezza è fondamentale sui social”.

valetina palmieri vinictrice concorso dai un taglio alla povertà energetica
Opera di Valentina Palmieri, primo premio del concorso “Dai un taglio alla povertà energetica” presentata da Stefania Savona, Leroy Merlin

Ho preferito rappresentare una famiglia di felini piuttosto che umana”, spiega l’autrice Valentina Palmieri “perché non volevo trasmettere un rimprovero alle persone sugli sbagli quotidiani che facciamo tutti sull’energia”. “Il gioco di cercare i difetti, nasce invece come escamotage per la facilità con cui si analizzano i difetti degli altri. Ho pensato che nel guardare ai difetti si possa anche imparare delle buone pratiche”.

Mentre la scelta dei gatti nasce dalla simpatia e dalla tendenza ad essere un po’ “pasticcione” e “dispettoso” di questo animale.

Giorgia Merlin secondo premio del concorso dai un taglio alla povertà energetica
Opera di Giorgia Merlin secondo premio del concorso “Dai un taglio alla povertà energetica” presentata da Laura Colombo Banco dell’energia onlus

Secondo premio invece a Giorgia Merlin con l’opera “Obiettivi generazionali” un’immagine che evidenzia di più l’aspetto sociale della povertà energetica, come spiega la giurata del premio Laura Colombo, segretario generale Banco dell’energia: “Un’opera che ben rappresenta il tema della rete, dei deboli degli anziani, dei bambini. La sfida della povertà, si può vincere soltanto con reti di progetti e di persone. Il premio è centratissimo e ben collegato al Banco dall’energia. Non manca” conclude la Colombo “l’aspetto della sostenibilità con la lampadina green e il fiore”.

IL senatore Gianni Pietro Girotto presenta l'opera vincitrice del terzo premio del concorso "Dai un taglio alla povertà energetica" di Tiziano Palopoli
Il senatore Gianni Pietro Girotto presenta l’opera vincitrice del terzo premio del concorso “Dai un taglio alla povertà energetica” di Tiziano Palopoli

Infine il terzo premio è stato annunciato dal presidente della giuria del concorso il senatore Gianni Pietro Girotto. Il tema dell’opera di Tiziano Palopoli è “Comunità energetiche strategie vincenti contro la povertà energetica” . Un premio che, come sottolinea lo stesso Girotto, va a valorizzare oltre alla scelta grafica anche l’aver messo l’accento su una soluzione tecnologica possibile e disponibile.

L’elenco completo dei giurati

L’elenco di tutti i giurati in ordine alfabetico: Agnese Cecchini direttore responsabile Canale energia, Laura Colombo, segretario generale Banco dell’energia onlus, Paolo Di Censi graphic designer/illustratore di Gruppo Italia energia, Dario Di Santo dg Federazione italiana uso razionale dell’energia, Katiuscia Eroe responsabile energia di Legambiente, Roberto Gerbo esperto di gestione energia, Emilio Sani avvocato, coordinatore Gdl legislativo e regolatorio di Italia solare, Ilaria Sabatino graphic designer di Gruppo Italia energia, Stefania Savona Communication and brand director at Leroy Merlin Italia, Sarah Supino avvocato presso lo studio Salvini e soci – studio legale tributario fondato da F. Gallo, Marina Varvesi responsabile dell’area di “Innovazione e ricerca” in Aisfor srl, Benedetta Voltaggio avvocato presso lo studio Salvini e soci – studio legale tributario fondato da F. Gallo.

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE ed è il direttore editoriale del Gruppo Italia Energia dal 2014.