Tra le varie tipologie di batterie esistono anche quelle che sfruttano l’acqua per il loro funzionamento. Questi dispositivi possono essere utilizzati per alcuni tipi di oggetti da ufficio di piccole dimensioni, tra questi anche le piccole sveglie da tavolo dotate di display.

Come funziona

Il funzionamento di questo dispositivo sfrutta il principio inverso a quello che viene applicato nell’elettrolisi dell’acqua. In pratica si tratta di combinare ossigeno e idrogeno per riuscire a produrre elettricità. Nello specifico sono necessari due elettrodi, uno positivo e l’altro negativo, separati da un elettrolita, che devono essere immersi in acqua in modo da creare una corrente elettrica. Grazie a un catalizzatore posto sopra le superfici attive degli elettrodi, potrà avvenire  la combinazione di idrogeno e ossigeno. in questo modo di produrrà acqua, calore ed elettricità.

Vantaggi green

Tra i vantaggi di questa cella c’è il fatto che non contiene mercurio, cadmio o altri materiali dannosi per l’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.