idrogeno

Lexus, la divisione di Toyota, ha recentemente presentato un nuovo concept di veicolo fuoristrada ricreativo (Rov) con motore a idrogeno che offre capacità off-road estreme e una guida a zero emissioni.

Leggi anche Idrogeno: le novità delle case automobilistiche

Il Rov alimentato a idrogeno

Puntando al raggiungimento degli obiettivi emissioni zero, il Rov è pensato per coniugare la passione per l’outdoor con un motore a combustione H2. Il fuoristrada ha un corpo leggero composto da un robusto telaio in tubi, sospensioni esposte, una gabbia protettiva e pneumatici adatti per la guida su piste fangose.

Il motore a idrogeno prevede un serbatoio compresso ad alta pressione: ciò consente l’erogazione di precisione dell’H2 attraverso un iniettore diretto.

Leggi anche Idrogeno, in Corea del Sud due nuovi impianti per le celle a combustibile

Coniugare la passione per l’outdoor con la mobilità sostenibile

Le dimensioni del Rov superano i 3 metri di lunghezza, la larghezza è di 1,72 metri e l’altezza si attesta su 1,8 metri. Il design del parafango anteriore è stato creato per offrire un’ulteriore protezione da fango e rocce. Il motore a H2 fornisce la potenza necessaria affinché tutte le altre funzioni soddisfino le aspettative del fuoristrada.

Leggi anche Mobilità a idrogeno ed elettrica: sviluppi di frontiera in Usa e India

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.