I ricercatori del MIT (Massachusetts Institute of Technology) sono riusciti ad effettuare il primo volo di un mini-aereo tramite vento ionico. (guarda il video)

Come funziona

Questo tipo di propulsione sfrutta un campo elettrico per accelerare gli ioni che poi si scontrano con l’aria dando origine al vento ionico. E’ proprio questo vento, generato da una batteria ad alta tensione, che fa avanzare il mini aereo creando una spinta costante. 

Dimensioni e velocità

Il prototipo dell’aereo, con cui i ricercatori del MIT hanno condotto la sperimentazione, è molto piccolo. L’ala è larga solo 5 metri, mentre  l’intero velivolo ha un peso di 2,45 kg. Durante i test il dispositivo ha percorso 55 metri a una velocità di 4,8 metri al secondo. 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.