Da Continental un nuovo concept di ruota per veicoli elettrici

815

Il colosso dei pneumatici Continental ha lanciato un nuovo modello di ruota specificamente pensato per i veicoli elettrici.

Disco freno dal diametro più ampio per migliori prestazioni

Queste gomme innovative – come si legge sul sito Pneurama.com che riporta la notizia – sono costituite da una parte interna a stella in alluminio solidale con il disco e da una parte interna, dello stesso materiale, che espleta le funzioni del disco del complesso ruota. La peculiarità di questi pneumatici consiste nel fatto che “la pinza agisce sul disco freno in alluminio dall’interno” facendo in modo che il disco possa avere un diametro più ampio. Il tutto con una maggiore efficienza durante la frenata.

Recuperare l’energia della decelerazione

Per migliorare l’autonomia dei veicoli elettrici uno degli ambiti su cui intervenire è il recupero dell’energia generata nel processo di decelerazione sfruttando il motore elettrico per la frenata. In questo modo si può ridurre la frequenza con cui si ricorre ai freni. Inoltre, spiega il sito pneurama.com, i dischi in alluminio “prevengono la formazione di ruggine”, un elemento che impatta in maniera negativa sull’azione frenante.

Vantaggi

Tra i vantaggi di queste ruote di ultima generazione, sottolinea Continental, anche il fatto che il disco sia in alluminio, quindi non soggetto all’usura come nel caso dei dischi in ghisa. Inoltre con questo nuovo sistema a essere soggette ad abrasione sarebbero solo le pastiglie. Infine spiega sul sito Paul Linhoff, responsabile del pre-sviluppo del freno nel settore Chassis & Safety di Continental, “poiché il disco del freno è fissato all’esterno e il freno si inserisce dall’interno, la pinza freno può essere progettata particolarmente leggera e rigida. La forza viene trasmessa in gran parte simmetrica al centro dell’asse e questo ha un effetto favorevole sul rumore prodotto dal freno. Si tratta di un effetto particolarmente attraente in un veicolo elettrico silenzioso”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.