prima edizione romanzo green

Al via la prima edizione del premio letterario nazionale Le pagine della Terra per la letteratura e il romanzo  green”, nato per premiare un’opera letteraria-romanzo che abbia contenuti relativi all’ambiente e all’ecologia.

L’idea sottesa a questo premio afferma che l’importanza fondamentale di un rapporto sano ed equilibrato tra uomo e natura non passa solamente attraverso la normativa o le decisioni dei governi, ma anche attraverso l’impegno di scienziati e intellettuali, che con la produzione di contenuti culturali possono sensibilizzare sul tema. 

In questo caso specifico, il rapporto tra uomo e ambiente verrà messo in rilievo attraverso il romanzo, mettendo l’accento sulle emozioni, le storie e la narrazione. 

Il regolamento

Il concorso Le pagine della Terra – Romanzo Greenha avuto inizio il 13 luglio e terminerà il 1° ottobre.

Le opere ammesse dovranno essere esclusivamente in formato cartaceo e pubblicate da una casa editrice verificabile, editate tra il 1° luglio 2019 e il 1° settembre 2021.

Ciascuna casa editrice può concorrere con un sola opera, che andrà inviata a ciascun membro della giuria entro e non oltre il 1° ottobre.

La giuria è composta da 15 giurati, ogni membro può proporre un volume, a condizione che non sia pubblicato  da una casa editrice già in concorso e ovviamente non potrà votarlo. Lo stesso vale per l’autocandidatura di un singolo autore.

I finalisti

I finalisti saranno tre e verranno comunicati entro  il  20  ottobre  2021, nel caso in cui si raggiungesse la parità, la votazione verrà ripetuta, non è possibile avere un ex aequo.

La cerimonia di premiazione si  svolgerà a Venezia tra il 13 e il 20 novembre 2021. 

Al vincitore, così come agli altri due finalisti, sarà consegnata un’opera costruita in bronzo e tessuti vegetali  del maestro Claudio Cutuli (brand affermato del panorama mondiale della moda), realizzata per l’occasione dall’artista Gianni Cudin.

Inoltre, è previsto un montepremi in denaro di 10 mila euro così suddivisi tra i finalisti: 7 mila al primo classificato, 2 mila al secondo, mille al terzo.

I presidenti di giuria saranno il regista Enrico Vanzina e il presidente della fondazione Symbola, Ermete Realacci. Tra l’elenco dei giurati vi sono l’On. Barbara Degani, sottosegretario di Stato al ministero dell’Ambiente e Rosalba Giugni, presidente di Marevivo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.