contatore incentivi gseInvestire nell’energia eolica aiuterà la ripresa dei paesi europei. Ogni nuova turbina installata in UE genera infatti in media 10 milioni di euro di attività economica. Risorse distribuite nelle 248 fabbriche in Europa che producono turbine e componenti e in tutte coinvolte nella pianificazione, costruzione, logistica e ricerca e sviluppo. A tracciare questo quadro è il nuovo rapporto di WindEurope: “Energia eolica e ripresa economica in Europa – Come l’energia eolica metterà le comunità al centro della ripresa europea”.

Espansione dell’energia eolica per rafforzare leadership europea

Dallo studio emerge inoltre come l’espansione dell’energia eolica aiuterà anche l’Europa a rafforzare la sua leadership mondiale nell’eolico. Cinque dei dieci principali produttori di turbine al mondo sono europei. E complessivamente detengono una quota di mercato globale del 42%.

Tra crescita economica e aumento dei posti di lavoro

“Investire nell’eolico aiuterà l’Europa a ripristinare la sua economia”, sottolinea in nota Giles Dickson, ceo di WindEurope.Ogni nuova turbina genera 10 milioni di euro di attività economica. C’è una pipeline di nuovi progetti in attesa di essere avviati. E l’espansione dell’energia eolica prevista nei Piani nazionali per l’energia e il clima creerà 150.000 nuovi posti di lavoro. A condizione che i governi implementino correttamente i loro piani. Se non li implementano correttamente e se non semplificano le modalità di autorizzazione per i nuovi parchi eolici, perderemo i posti di lavoro”, aggiunge.

Qualche numero

Se i governi implementeranno pienamente i loro Pniec, spiega l’associazione, l’Europa avrà oltre il doppio della capacità di energia eolica rispetto a oggi entro il 2030. E il 50% in più di posti di lavoro nell’eolico entro il 2030. L’eolico rappresenterà il 30% del consumo di elettricità dell’Europa, rispetto al 15% di oggi. E contribuirà con 50 miliardi di euro al Pil europeo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.