Globaldata sui contratti in attività upstream indica stabilità del mercato

I dati del report “Global oil and gas industry contracts review”

198

attività petrolio_pompa_tramontoL’ultimo rapporto di Globaldata, “Global oil and gas industry contracts review” relativo al quarto trimestre dello scorso anno, sottolinea come i contratti in attività upstream sono stati 815 seguiti da quelli midstream. E’ l’Europa a guidare la classifica con 506 contratti, seguita dall’Asia con 203, chiude il podio l’America del nord con 198.

Tra gli impegni più rilevanti: il contratto che ha visto Samsung ingenieria Manzanillo and asociados constructores’ chiudere per alcune posizioni definite dal progetto per la raffineria a Dos Bocas in Messico del valore di 3,6 miliardi di dollari e in Malaysia Samsung engineering’s ha ottenuto un contratto per le attività di concessione, ingegneria, acquisizione, costruzione e gestione per un’infrastruttura destinata alla produzione di metanolo del valore di 1 miliardo e 70 milioni a Bintulu nello stato di Sarawak.

Pritam Kad, analista Oil & gas presso Globaldata, commenta: “Dopo un periodo di sofferenza dovuto al prezzo del petrolio e agli effetti del Covid-19, l’attività commerciale sembra relativamente stabile. Questo fa pensare a un’industria che cerca di superare gli sconvolgimenti nel mercato delle merci e di accomodarsi per una sostenibilità proiettata sul lungo periodo. Per quanto riguarda Samsung, questi corposi contratti permetteranno un suo rafforzamento nelle competenze ingegneristiche per accrescerne l’efficacia nelle prossime attività riguardanti i progetti nel mercato della raffinazione e del petrolchimico”.

Il valore delle commesse nelle attività upstream nell’ultimo trimestre 2020

Il valore delle commesse relative all’ultimo trimestre dello scorso anno, a fronte di una diminuzione del numero rispetto al III trimestre da 1.283 a 1.145, registra un incremento da 17,58 miliardi di dollari fino a 22,5. Le attività di Operation & mainteinance hanno rappresentato il 53% dei contratti nel trimestre, seguite da quelli relativi agli altri tra cui costruzione, architettura e ingegneria delle installazioni pari al 14%.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.