Formarsi nella sostenibilità grazie alla condivisione di esperienze

L'esperienza internazionale del network universitario, nato in Italia, Summer School Green Energy Management

584
Baku, Azerbaijan, General opening. GLi studenti, il corpo docente e l'ambasciatore italiano a Baku Augusto Massari
Baku, Azerbaijan, General opening. Gli studenti, il corpo docente e l’ambasciatore italiano a Baku Augusto Massari

Kazakistan, Azerbaijan, Tenerife e Milano cosa hanno in comune? Sono state tutte meta di un’iniziativa nata in Italia: la Summer School Green Energy Management (GEM). L’idea prende il via dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca, in occasione dall’edizione di Expo 2015 a Milano.

“Il risultato di questa esperienza è innanzi tutto un’attività di networking sui temi come energie rinnovabili, economia circolare, biofuel…” spiega a Canale Energia Silvana Stefani, Program Coordinator della scuola e docente presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, rientrata da poco dall’ultima esperienza a Baku (la prima in basso a sinistra nella foto).

È importante creare network tra docenti e studenti entrando in connessione con realtà tendenzialmente meno note, penso al Kazakistan, Azerbaijan. In questo modo è possibile raccogliere esperienze nuove e farle nostre”.

Chi può partecipare all’iniziativa

Sono coinvolti studenti e docenti di tutta Europa in diverse discipline “è un’esperienza che può formare le eccellenze italiane delle prossime generazioni” spiega la professoressa che sottolinea come l’iniziativa sia patrocinata dall’Ambasciata italiana nei paesi ospitanti. “Mancano invece gli americani, ma ci stiamo lavorando” sottolinea la professoressa. Il target è soprattutto tra i 25 e i 30 anni, in possesso di un dottorato di ricerca.

Partecipare non è semplicissimo”, si rammarica la professoressa Stefani “quest’ultima volta ne abbiamo presi 39 con più del doppio delle domande. Selezioniamo i partecipanti e non è semplicissimo stabilire chi far venire”. Per chi volesse candidarsi il prossimo appuntamento sarà invernale con l’expo di Dubai 2020.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE ed è il direttore editoriale del Gruppo Italia Energia dal 2014.