Elettrodomesticiok 1024x683Nonostante gli elettrodomestici green costino 2,5 di più rispetto alle alternative più economiche, in 10 casi su 12 (83%), online si trovano offerte e sconti superiori rispetto alle versioni non eco. A dirlo è una ricerca condotta da Idealo, che ha analizzato il costo medio in euro per gli elettrodomestici presenti sul proprio portale italiano.

La classifica degli elettrodomestici green su cui risparmiare di più

Entrando più in dettaglio, dalla ricerca emerge come gli elettrodomestici green su cui si può risparmiare di più rispetto alle versioni economiche confrontando i prezzi online sono le cappe da cucina (-27,0%). A seguire troviamo le cucine con piano cottura (A+) (-19,6%), i congelatori a pozzetto (A++) (-13,8%). E ancora la lavastoviglie (-10,8%), i piani cottura (-8,2%) e i frigoriferi (-6,5%).

Elettrodomestici con variazioni non rilevanti

Tuttavia per altri grandi elettrodomestici le riduzione di prezzo che si può ottenere online è abbastanza simile sia per le versioni “ecologiche” dei prodotti che per quelle economiche. Parliamo, ad esempio, di Forni (-4,3% per la versione Eco e -7,4% per la versione non Eco), delle Lavatrici (-6,1% versione Eco e -7,8% versione non Eco) e delle cucine compatte (-4,3% versione Eco e 7,4% versione non Eco). Tuttavia, nel caso degli elettrodomestici non Eco, il risparmio può essere di fatto annullato a causa dei maggiori costi in bolletta rispetto ai dispositivi Eco.

Elettrodomestici non green che permettono un risparmio maggiore

Infine, invece, su alcuni elettrodomestici il risparmio online è maggiore per le versioni “economiche”. Questo vale per le lavasciuga (-7,9% versione Eco e -18,6% versione non Eco), i congelatori verticali (-5,6% versione Eco e 12,4% versione non Eco) e le asciugatrici (-3,5% versione Eco e -9,3 versione non Eco). Anche in questo caso, spiega una nota di Idealo, “è raccomandata un’attenta valutazione dei costi energetici legati ai modelli non Eco. Questi modelli, tra l’altro, visto il basso costo potrebbero avere un “tempo di vita” relativamente breve, con un impatto negativo sull’ambiente”.

Il bonus mobili sta favorendo la svolta green

Altro tema affrontato dalla ricerca è stato l’impatto del bonus mobili sulla scelta di eletrodomestici green. La nuova legge di Bilancio, che entrerà in vigore il primo gennaio 2021, ha prorogato al 31 dicembre 2021 le detrazioni fiscali previste, tra l’altro, per l’acquisto di grandi elettrodomestici a basso consumo energetico. Si tratta di dispositivi di classe non inferiore alla A+ (A o superiore per i forni e lavasciuga) destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione, il cosiddetto bonus mobili appunto.  È interessante analizzare, quindi – spiega la nota di Idealo – come gli Italiani si stanno comportando online rispetto alla scelta tra versione ecologica e economica degli elettrodomestici e se, effettivamente, il bonus mobili stia favorendo la svolta green”.

Gli elettrodomestici green più acquistati

In base all’utilizzo dei filtri di ricerca su idealo.it, gli utenti online italiani sono più propensi all’acquisto di un frigorifero green (10,2%). Ma anche di una lavatrice (10,7%) o di un forno (9,8%) ecologici. Mentre per lavastoviglie (3,1 %)  e cappe da cucina (2,7%), nella maggior parte dei casi, optano per un modello più economico.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.