Un agosto sopra la media, per le temperature

I dati dati di Copernicus climate change service

232

A livello globale si tratta del quarto mese di agosto più caldo registrato, come segnala il servizio dati di Copernicus climate change service (C3s). Temperature particolarmente sopra la media nel sud-ovest degli Stati Uniti d’America, nel nord del Messico, nel nord-ovest della Siberia e sulla maggior parte dell’oceano Artico.

I valori a livello globale delle temperature di agosto

Le temperature sono state particolarmente elevate negli Stati Uniti sudoccidentali (nella Valle della Morte in California si sono raggiunti i 54,4° C se confermato, sarebbe il valore più alto mai registrato sul nostro pianeta) e nel nord del Messico, nella porzione nord occidentale della Siberia e in quasi tutto l’Artico. Anche le temperature dell’aria sulla superficie degli oceani sono state al di sopra della media quasi ovunque; solo nell’emisfero boreale una parte significativa le ha avute inferiori. Anche in Africa nord occidentale e poi verso la Persia, la Cina fino in Giappone e Australia i valori sono stati superiori alla media del periodo 1981-2010.

temperature di agosto copernicus

Anomalia della temperatura dell’aria superficiale per agosto 2020 rispetto alla media di agosto per il periodo 1981-2010. Fonte dati: Era5. Credito: Copernicus climate change service / Ecmwf

La situazione nel nostro continente

Ad agosto in Francia, Benelux e Germania le temperature erano notevolmente sopra la media: in Francia è stato il terzo agosto più caldo dal 1900, superato solo dal 2003 e dal 1997; a Uccle, nella regione di Bruxelles, ha raggiunto i 35,9° C il valore più alto mai registrato negli ultimi 120 anni. In Portogallo e in alcune zone della Spagna sono state poco sotto la media, così come in Russia occidentale; nel territorio russo però, come abbiamo accennato all’inizio, nei mari di Barents e Laptev, in Siberia nord occidentale e orientale i valori sono stati molto al di sopra della media (cfr. articolo dove si sottolineano gli effetti di questo caldo anomalo su incendi e inquinamento); per chiudere scopriamo come anche in Groenlandia ha fatto più caldo del consueto mentre nella porzione orientale della Siberia ha fatto più freddo del previsto.

Il caso dell’Antartide

Al Polo Sud, dove adesso è inverno, ha fatto più freddo della media, anche rispetto ai valori di luglio

I dati in breve

Per riassumere le variazioni della temperatura di agosto 2020 sulla media del periodo 1981-2010:

  • 0,44 ° C in più rispetto alla media 1981-2020 di agosto
  • il quarto agosto più caldo in questo record di dati
  • più fresco di 0,13 ° C rispetto ad agosto 2016, il più caldo agosto
  • più fresco di 0,09 ° C rispetto ad agosto 2019, il secondo agosto più caldo
Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.