coronavirus calo emissioniTra le soluzioni a disposizioni per favorire la transizione energetica un ruolo chiave è rivestito dalla soluzioni di cattura del carbonio. A dirlo è il nuovo studio del Iea Ccus in Clean energy transitions che valuta lo stato di avanzamento delle tecnologie Ccu e il loro ruolo nel percorso di decarbonizzazione.

Birol (Iea) : La cattura del carbonio è fondamentale per una transizione sicura e sostenibile”

“La portata della sfida climatica significa che dobbiamo agire su un’ampia gamma di tecnologie energetiche. La cattura del carbonio è fondamentale per garantire che le nostre transizioni verso l’energia pulita siano sicure e sostenibili“, sottolinea in nota il dott. Fatih Birol, direttore esecutivo dell’Iea.

Come il settore contribuisce alla transizione

Il rapporto identifica quattro modalità con cui cui le tecnologie Ccus possono contribuire a promuovere la transizione green.

  • Contribuire alla riduzione delle emissioni delle infrastrutture energetiche esistenti come impianti elettrici e industriali;
  • Fornire una soluzione per alcune delle emissioni più impegnative delle industrie pesanti. Come cemento e prodotti chimici, nonché dell’aviazione;
  • Offrire un percorso conveniente per la produzione di idrogeno a basse emissioni di carbonio in molte regioni;
  • Rimozione di CO2 dall’atmosfera.

Una tecnologia da sviluppare

Sebbene gli impianti Ccus, si legge in nota, operino da decenni in alcuni settori come il gas naturale e i fertilizzanti, sono ancora in una fase iniziale di sviluppo in settori chiave come il cemento. Queste sono le aree in cui le tecnologie Ccus sono particolarmente importanti per affrontare le emissioni a causa della mancanza di alternative”.

“Azione dei governi fondamentale per il settore”

“L’azione dei governi sarà essenziale per stabilire un mercato sostenibile e praticabile per il Ccus”, sottolinea in nota Birol. “Ma anche l’industria deve cogliere l’opportunità. Nessun settore sarà indenne dalle transizioni verso l’energia pulita. E per alcuni, inclusa l’industria pesante, il ricorso Ccus è inevitabile. Come dimostra il nostro nuovo rapporto, l’Aie si impegna a guidare l’analisi del settore Ccus e la consulenza politica in tutto il mondo.Ma anche a riunire governi, aziende e altri attori chiave per lavorare insieme per raggiungere i nostri obiettivi energetici e climatici condivisi “.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.