casa-ecologica-edilizia-greenUn’abitazione realizzata in sughero che, una volta demolita, può essere riciclata senza problemi. E’ il progetto “Cork House” realizzato da un team di architetti nella città britannica di Eton, come si legge sul sito della Reuters che riporta la notizia.

Qualche numero

L’abitazione ha una superficie di 44 metri quadri e può essere smontata in modo semplice in 1.268 blocchi che poi possono essere riciclati o compostati.

Caratteristiche tecniche

Gli architetti hanno impiegato sughero in parte proveniente dalla corteccia di alberi che crescono intorno al Mediterraneo, in parte proveniente da gli scarti di lavorazione di un’azienda portoghese. In particolare i granuli di sughero sono stati compressi e riscaldati per creare blocchi e poi tagliati tramite fresatura 3D in modo da dare stabilità a queste strutture. Le pareti e il tetto sono stati assemblati a mano.

Alternative green al cemento

Il sughero è solo una delle tante opzioni green a disposizione del settore delle costruzioni. Ad esempio in Argentina la fondazione Ecoinclusion realizza delle case destinate ai meno abbienti usando mattoni fatti di cemento abbinato a una particolare sabbia ricavata dalle bottiglie di plastica. La designer britannica Ellie Birkhead ha, inoltre, realizzato un progetto denominato Building The Local nell’ambito del quale produce mattoni con materiali particolari come bottiglie di vetro, lana, paglia o scarti dei birrifici.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.