Approvato il pacchetto mobilità UE

De Micheli "successo per Italia e UE"

255

pacchetto mobilità UEUn successo per l’Unione europea e per l’Italia l’approvazione del Consiglio e oggi del Parlamento europeo del pacchetto Mobilità UE una riforma del settore dell’autotrasporto in Europa. Così la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli  commenta il voto UE e ricorda, in una nota come siano state accolte le priorità rappresentate dall’Italia nei tre anni di negoziato.

Gli elementi che la De Micheli ha considerato vincenti: certezza delle norme, loro controllabilità, strumenti di controllo, tutela delle condizioni dei lavoratori, criteri certi per le condizioni di accesso al mercato e alla professione, regolamentazione delle attività di cabotaggio.

Il pacchetto mobilità UE

“Norme chiare sulle condizioni di accesso al mercato e alla professione nel settore dell’autotrasporto, sui tempi di guida e di riposo e in generale sulle condizioni di lavoro degli addetti del settore e sull’uso dei dispositivi per il controllo delle prestazioni di lavoro. Norme che non si prestano ad interpretazioni che consentano la loro circonvenzione e che assicurano parità di condizioni alle imprese dell’autotrasporto” si legge sul sito del Mit.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.